Passaborgo


Il MIBACT ha dichiarato il 2017 l’”Anno dei Borghi”, volto a promuovere a livello nazionale e internazionale, sul piano turistico e culturale, l’Italia dei piccoli paesi.

18 Regioni italiane insieme al MIBACT hanno dunque dato vita a BORGHI VIAGGIO ITALIANO, per la valorizzazione di 1000 borghi, dall’entroterra alla costa, come luoghi del turismo lento, dell’autenticità, della qualità di vita. Tra i borghi è incluso anche San Giovanni in Marignano, “uno dei borghi più belli d’Italia”.

Nell’ambito di Borghi Viaggio Italiano è stata già organizzata nei mesi scorsi una MOSTRA-EVENTO, DAL TITOLO “AI CONFINI DELLA MERAVIGLIA”, alla quale ha partecipato anche una delegazione marignanese, presso le sale del Museo nazionale romano – Terme di Diocleziano, ed ha visto alternarsi, ogni giorno, i borghi delle 18 Regioni italiane, coinvolgendo oltre 10 mila visitatori da numerosi Paesi europei (Norvegia, Svezia, Belgio, Olanda, Inghilterra, Spagna, Francia, Germania) ed extra-europei (Colombia, Egitto, Cile, Argentina, Messico, Australia, Nuova Zelanda, Cina, Indonesia, Giappone, Russia, Canada, Stati Uniti, Israele, In-dia).

Ed ora è invece attivo il progetto PASSABORGO, un’azione che intende stimolare i turisti a pianificare un proprio tour personale selezionando, tra i tanti borghi italiani aderenti (più di 200), quelli preferiti per compiere un vero viaggio italiano, tra luoghi riconoscibili e comunità accoglienti con proposte culturali, eventi caratteristici ed una ricettività turistica coordinata tra gli operatori economici locali.

Il servizio è attivo anche a San Giovanni in Marignano e coinvolge i seguenti uffici pubblici, con personale in grado di supportare il turista nel suo “viaggio italiano”: UIT, URP e Biblioteca comunale. Per tutta l’estate, inoltre, i turisti in visita a San Giovanni in Marignano potranno trovare eventi, mostre, visite guidate e proposte tematiche.

Il Comune ha predisposto inoltre l’attivazione di alcune convenzioni con realtà commerciali del territorio che proporranno una scontistica dedicata. Ad oggi hanno già aderito: Frantoio Oleario Bigucci (vendita olio e desgustazioni), via dei Faggi n. 13, Il Chiosco (piadineria e paninoteca), via Pianventena n. 98, Olio Ferri (vendita olio e desgustazioni), via della Resistenza n. 56 e Tenuta del Tempio Antico (vino, olio e degustazioni), via Tempio Antico n. 875.

Nicola Gabellini, Assessore al Turismo, si dice “entusiasta dell’iniziativa, che può rappresentare un’ ulteriore opportunità di promozione del territorio marignanese, che, in sinergia con gli altri borghi aderenti a Borghi Viaggio Italiano, può giocare un ruolo di eccellenza nel panorama turistico, sia a livello nazionale che internazionale, valorizzando la riscoperta di percorsi turistici, culturali ed enogastronomici ricchi di testimonianze del passato ed ancora custodi di storia, tradizione ed identità del territorio, in una dimensione di viaggio a misura d’uomo, lontano dai percorsi turistici convenzionali”.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la sezione PassaBorgo del sito: