La Torre Civica

torre2Delle due torri portaie, una (quella a nord in fondo a via XX settembre) fu abbattuta nel 1854, mente l’altra è integra e svetta sulla piazza principale con i suoi 24 metri d’altezza. Nel corso dei secoli è stata sopraelevata per alloggiare il vano dell’orologio pubblico e la cella campanaria, come visibile dal cambio di colore della muratura. Al di sotto della sporaelevatura i segni di beccatelli allungati (merli a coda di rondine), denunciano la quota di terminazione medievale e sono ancora visibili i due fori laterali che WP_20140715_011consentivano il passaggio delle catene del ponte lavatoio a sollevamento diretto ed infine l’arco di ingresso a sesto acuto, una delle parti più antiche del castello (periodo 1280 circa).